intro

Gloria Vangelista

Dopo il diploma ha iniziato ad insegnare nella scuola primaria: questo le ha permesso non solo di crescere fin da subito professionalmente, ma anche di continuare la formazione universitaria da studente lavoratrice.

Dopo la Laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l’Università degli Studi di Padova, si iscrive alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Breve Strategica di Arezzo, apprendendo direttamente dal Maestro Giorgio Nardone “l’arte di risolvere complicati problemi attraverso apparentemente semplici soluzioni”. Divenuta Specialista in Terapia Breve Strategica e, parallelamente al lavoro di insegnante, ha iniziato formalmente ad esercitare come Psicologa -Psicoterapeuta ufficiale del Centro di Terapia Strategica negli studi siti nelle provincie di Vicenza (a Rosá) e di Treviso.

Dopo più di due decenni come docente nella scuola primaria decide, anche se a malincuore, di interrompere questa meravigliosa e affascinante professione per dedicarsi esclusivamente all’altrettanto affascinante percorso professionale dello psicoterapeuta.

Mossa dal desiderio di superare i propri limiti e dalla curiosità intellettuale di chi considera ogni step raggiunto il punto di partenza per un nuovo inizio, ha conseguito il diploma di “Formazione Formatori” rilasciato dal prof. Nardone entrando a far parte dei docenti ufficiali del Centro di Terapia Strategica (CTS) di Arezzo.

Questo ha portato ad un ulteriore sviluppo in termini sia personali che professionali: ha iniziato ad esercitare anche in veste di docente e ricercatrice associata al CTS, attività che le ha dato la possibilità non solo di contribuire all’avanzamento delle tecniche, ma anche di collaborare alla divulgazione del modello strategico in Italia e nel mondo.
Ha collaborato alla stesura del libro scritto dal prof Nardone e dall’equipe del CTS “Aiutare i genitori ad aiutare i figli”.

Terapia breve strategica

La Terapia Breve Strategica può essere definita “l’arte di risolvere problemi complicati mediante soluzioni apparentemente semplici”.

Questo modello innovativo di psicoterapia si caratterizza in particolare :

  1. per la sua capacità di produrre cambiamenti in tempi brevi (generalmente si articola in 10 sedute) anche nel caso di disturbi molto radicati e che persistono da anni (con risultati tangibili in pochi mesi);
  2. per il fatto che non si occupa della ricerca delle cause dei problemi nel passato, ma si focalizza sull’introdurre cambiamenti nel presente, orientati alla totale risoluzione del problema presentato e al raggiungimento dell’obiettivo concordato con il paziente;
  3. per l’utilizzo di tecniche sofisticate di conduzione della prima seduta (dialogo strategico) e l’utilizzo di piccoli compiti (“prescrizioni”) che il paziente dovrà mettere in pratica tra una seduta e l’altra.

Una Terapia Strategica si pone due obiettivi:

  1. la totale estinzione della sintomatologia presentata dal paziente,
  2. portare allo stabilirsi nel tempo di un un nuovo equilibrio personale, più elastico e flessibile nelle relazioni che la persona ha con se stessa, gli altri e il mondo.

L’estrema efficacia e rapidità dell’intervento strategico è resa possibile da oltre 30 anni di rigorosa ricerca empirico-sperimentale, portata avanti da Giorgio Nardone e dai suoi collaboratori presso il Centro di Terapia Strategica di Arezzo, che ha permesso la messa a punto di protocolli di intervento specifici per specifiche patologie.

Per queste ragioni, i risultati ottenuti (88% di casi risolti) non sono meramente sintomatici ma duraturi nel tempo senza rischio di ricadute, come testimoniato dagli appuntamenti di controllo (follow up) che si effettuano a distanza di 3 mesi, 6 mesi e 1 anno dalla fine della terapia.

Consulenza breve strategica

Per i casi in cui il problema non si è ancora rigidamente strutturato.

Terapia breve strategica

Per disturbi fortemente impedenti.

Disturbi trattati

Disturbi_Ansia
Disturbi d'ansia

Disturbo da attacchi di panico
Agorafobia
Disturbo d’ansia generalizzato
Fobia sociale
Fobie specifiche (di animali, oggetti, situazioni..)

Disturbi_OssessCompulsivo
Disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)

Ossessioni
Compulsioni
Disturbo da accumulo
Tricotillomania
Disturbo da escoriazione cutanea

Disturbi_PostTraumatico
Disturbo post-traumatico da stress (PTSD)
Disturbi_Somatoformi
Disturbi somatoformi

Ipocondria
Dismorfofobia

Disturbi_Alimentari
Disturbi alimentari

Anoressia
Bulimia
Vomiting
Binge Eating (disturbo da alimentazione incontrollata)

Depressione
Depressione (nelle sue varie forme)
Disturbi_sessuali
Disturbi sessuali

Difficoltà di erezione
Eiaculazione precoce
Vaginismo e dispaurenia
Disturbi del desiderio

P_Relazionali
Problemi relazionali nei diversi contesti (famigliari, lavorativi, etc)
Problemi_Sentimentali
Problemi sentimentali o di coppia
Disturbi_Internet
Disturbi legati all’abuso di internet

Dipendenza dalla rete
Shopping compulsivo in rete
Scommesse in rete
Dipendenza dalle chat e dai siti di incontri
Dipendenza da cybersesso

Probelmi_Infanzia
Problemi dell’infanzia e dell’adolescenza

Paure e fobie infantili
Disturbo da deficit dell’attenzione con iperattività
Disturbo oppositivo-provocatorio
Mutismo selettivo
Disturbo da evitamento
Fobia scolare

Probelmi_Scolastici
Problemi scolastici

Blocco nello studio
Difficoltà di apprendimento
Ansie da prestazione
Problemi di condotta

ROSA’ (VICENZA)
Via Mazzini, 118
+39 339 2942693

TREVISO
Viale Monte Grappa, 28
+39 339 2942693